Animamente 2019: il furto di qualcosa di prezioso come i sogni “rubati” sul grande schermo al Kinemax Gorizia e al Punto Giovani

Ritorna la rassegna cinematografica organizzata da S.O.S. Rosa Gorizia dall’11 marzo al 18 aprile, per quattro lunedì al Kinemax e due giovedì al Punto Giovani con ingresso libero.

     Ad ognuno nella vita può succedere di subire il “furto” di qualcosa di prezioso e intimo ad opera di qualcun altro o semplicemente per gli accadimenti del destino che determinano tante vicende umane: si tratta di sogni importanti, legati alle relazioni e ai sentimenti oppure a progetti per il proprio futuro che alimentano forti emozioni di attesa e speranza.

Il tema dell’innovativa tredicesima edizione della rassegna cinematografica “Animamente”, organizzata da S.O.S. Rosa Gorizia è “Sogni rubati”: le sei pellicole ci parlano dei sogni rubati che, a differenza degli oggetti rubati, non possiamo riavere. Non li possediamo più e non possiamo ricomprarceli. Il denaro non serve e non esiste il “Mercato dei sogni”: i sogni sono “Fuori mercato”. Possiamo rianimarli solo con “monete” (ricchezze) che stanno dentro di noi: la forza di chiedere aiuto, la possibilità di trovarlo per salvare quel che rimane del nostro amor proprio, della nostra immagine, della fiducia in noi stessi e negli altri.

Quest’anno si sdoppierà come location differenziandosi anche come orario: i primi quattro appuntamenti infatti avranno come teatro la sua sede naturale e storica: il Kinemax Gorizia (lunedì 11, 18, 25 marzo e primo aprile) alle ore 16:30, mentre le ultime due proiezioni (giovedì 11 e 18 aprile) avranno luogo alle 21:00 nella sede del Punto Giovani di via Vittorio Veneto che, grazie alla collaborazione tra S.O.S.ROSA e il Comune di Gorizia, è diventato partner nell’iniziativa.

La rassegna vede la sua realizzazione grazie al fondamentale e costante sostegno economico della Fondazione Cassa di Risparmio di Gorizia, al patrocinio gratuito del Comune di Gorizia, in collaborazione con il Kinemax, la società Transmedia, l’Associazione Palazzo del Cinema – Hiša filma. Comincerà al Kinemax di piazza Vittoria l’11 marzo con la proiezione del film “Mustang” (commento di Andrea Bellavite), a  seguire “Eterno femminile“    (18 marzo, commento di Anna Di Gianantonio) ,   “Nessuno si salva da solo” (1 aprile, commento di  Cristina Ziani), “Loveless”  (26 marzo, commento di Alessandro Sartori), e proseguirà presso il Punto Giovani con il film “Il lato positivo  ” (giovedì 11 aprile, commento di Caterina Di Dato), per concludersi con “The help” (giovedì 18 aprile , commento di Cristina Bertogna).

SCARICA IL VOLANTINO